Excite

Vendita case Milano: zone e costi

Tecnocasa ha reso noti i dati di una ricerca sull’andamento della vendita case a Milano. La nota agenzia immobiliare ha analizzato l’andamento del settore immobiliare nei primi sei mesi del 2010. Ciò che è emerso è stata una ripresa rispetto alla contrazione delle quotazioni degli appartamenti che si era registrata nel 2008 e 2009.

Nella zona di Brera il prezzo medio al metro quadro si attesta intorno ai 7.000-8.000 euro. In questa area della città le case sono molto richieste da studenti o lavoratori fuori sede che preferiscono trovarsi in un’area centrale della città in modo da non dover effettuare troppi spostamenti. I più richiesti sono gli appartamenti lungo corso Garibaldi mentre zone come Piazza Diaz, meno prestigiosa, vede scendere i prezzi fino a 6mila euro al metro quadro.

Prezzi simili si registrano anche per gli appartamenti a Milano in zona Cenisio – Procaccini dove, in alcune strade come via Prati, si può pagare anche 10mila euro al metro quadro per attici di ampia metratura. A Solferino invece si possono acquistare appartamenti in buone condizioni con circa 5mila euro al metro quadro mentre in zona Fiera, San Siro i prezzi sono molto variabili a seconda dell'ubicazione.

Zone più economiche per comprare casa a Milano sono Espinasse e Certosa dove i prezzi al metro quadro vanno da 2000 a 2800 euro, a seconda del punto esatto in cui si trova l’appartamento e se si tratta di una nuova costruzione o di un palazzo meno recente.

Foto © Design Conversation su Flickr

casa.excite.it fa parte del Canale Blogo Donna - Excite Network Copyright ©1995 - 2017