Excite

Vendita case Roma, il mercato soffre

La crisi non risparmia nemmeno Roma. Dopo gli anni del boom immobiliare, ora i valori scendono, influenzati anche dal trend negativo dei mercati finanziari e dalla scarsa liquidità. Nonostante il taglio dei tassi di interesse, le famiglie non riescono a sostenere il peso di un mutuo, e opatno per la locazione, invece che valutare l'acquisto di un immobile.

Calano le quotazioni e il settore delle compravendite soffre. Si allungano notevolmente i tempi di vendita degli immobili, le case restano molto di più libere sul mercato, con una conseguente diminuzione dei prezzi.

Dalle ultime ricerche di mercato, il segmento compravendite case a Roma segna un calo dei valori del -5%, tranne per gli immobili di fascia alta, case in contesti signorili, immobili storici o di lusso nelle zone più rinomate della città. Questa nicchia di mercato resiste ancora alla contrazione dei prezzi, mentre nella fascia medio – bassa si registrano i maggiori ribassi.

Il mercato immobiliare di Roma in questi primi mesi del 2009 è segnato da un calo generale che aveva già dato i primi segnali di allarme lo scorso anno, con un iniziale decremento dei prezzi e un primo blocco delle compravendite delle case in molti quartieri di Roma. Oltre ai prezzi, scende anche il volume delle compravendite registrate fino ad oggi, e secondo le analisi di mercato dei principali gruppi immobiliari, per vedere i primi miglioramenti nel comparto vendita case a Roma bisognerà aspettare i primi mesi del 2010.

casa.excite.it fa parte del Canale Blogo Donna - Excite Network Copyright ©1995 - 2017