Excite

Caccia alle zone migliori dove cercare casa in affitto a Viterbo

La città di Viterbo è situata nella regione Lazio, a circa 65 km. di distanza dalla capitale. In passato Viterbo è stata sede pontificia e per questo è nota come "la Città dei Papi". Oltre d essere un centro di origine medievale, è anche ricordata per essere un centro termale e una città universitaria. Il suo centro storico è circondato da quartieri moderni e da zone termali e archeologiche. Vediamo quali sono le zone migliori per cercare casa in affitto nella città di Viterbo.

I quartieri che offrono occasioni di case in affitto più convenienti

Centro-Centro storico: come in tutte le città il centro è sempre la zona più richiesta. E' ovvio che nel centro storico appartamenti in eleganti stabili d'epoca di ampia metratura, anche oltre i 200 mq. comportano una spesa di affitto mensile di circa 1.500 euro. Le tipologie di immobili più richiesti comunque sono i bilocali e i monolocali. Se parliamo di appartamenti di superficie inferiore ai 100 mq. gli affitti richiesti si aggirano intorno ai 750 euro. Più contenuta la spesa se si tratta di un monolocale: per 30 mq. quadri si pagano circa 300 euro al mese.

Quartiere Cappuccini: la zona est di Viterbo esterna a Porta Romana, è occupata dal più antico quartiere: Cappuccini. Chi trova una casa in affitto di metratura superiore ai 100 mq, magari con balcone e doppi servizi, deve spendere almeno 700 euro. Il canone di affitto scende a 500 euro se si tratta di immobile di superficie inferiore ai 100 mq.

Quartiere Murialdo: molte possibilità per gli studenti in cerca di una situazione abitativa. Nei pressi dell'università buone occasioni di appartamenti anche di tre camere, ben arredate, si affittano al prezzo di 750 euro. Una camera ammobiliata dotata di tutti i confort, compreso l'uso di elettrodomestici, in coabitazione, costa sui 200 euro al mese.

Quartiere Pilastro: tra le zone migliori per cercare casa in affitto a Viterbo è da considerare la parte occidentale della città. La zona ovest ha visto svilupparsi il quartiere Pilastro, nato come rione di case popolari. Più economici i canoni di affitto in questa parte di Viterbo. Un immobile d 90 mq. circa in zona semicentrale ma ben servita, richiede un canone di affitto mensile che si aggira intorno ai 500 euro.

Viterbo è molto vicina al Lago di Bolsena

L'economia di questa provincia laziale gira intorno alla piccola impresa ma non mancano industrie alimentari e lavorazioni artigianali di ceramica. La poca distanza dal lago di Bolsena assicura il passaggio dei tanti turisti, amanti dei paesaggi lacustri, che non disdegnano di trascorrere qualche giornata in giro per Viterbo. Chi ha la necessità di vivere in questa città è bene che si renda conto di quali siano le zone migliori prima di prendere casa in affitto a Viterbo.

casa.excite.it fa parte del Canale Blogo Donna - Excite Network Copyright ©1995 - 2017